VEGAN KANELBULLAR, VEGAN CINNAMON ROLL o ROTOLINI ALLA CANNELLA VEGANI!!

Buongiorno a tutti e buon venerdì!! Per concludere la settimana in dolcezza, oggi iniziamo la giornata con questi KANELBULLAR, tipici dolcetti norvegesi, alla cannella.

Partiamo con un po’ di storia: I KanelBullar sono probabilmente il dolce svedese più famoso nel mondo (probabilmente anche grazie ad Ikea, eh eh eh). Sono molto diffuse in tutto il nord europa ed in America e vengono consumate con il caffè lungo, quello che noi chiamiamo caffè americano. Io sta mattina me la divoro con un cappuccino di soia… alla cannella 😀

Sono molto semplici da fare perché, in fin dei conti, non è altro che pane dolce, farcito ed arrotolato!

Chiusa questa piccola parentesi, veniamo a noi!

Presa dalla mia recente e sfrenata passione per la cannella ho creato quest’arrangiamento vegano della ricetta originale (che prevede taaaanto soffice burro), aggiungendo anche un mio personalissimo ingrediente: la zucca!!!!! Vi ricordate la zucca per la quale vi ho chiesto ispirazioni culinarie? Ecco, proprio un pezzettino di quella è finito in questa ricetta!!!

Devo essere onesta, li ho fatti cuocere un pochino troppo e ne ha risentito la loro morbidezza, ma voi seguite la ricetta e siate meno impegnati di me in altre faccende al momento della cottura!!!

INGREDIENTI PER L’IMPASTO

  • 400 g di FARINA INTEGRALE
  • 180 g di LATTE VEGETALE (io questa volta ho usato quello di mandorla)
  • un panetto di LIEVITO DI BIRRA
  • 50 g di OLIO DI SEMI DI GIRASOLE
  • 100 g di ZUCCA cotta in forno (l’ho pesata già cotta)
  • 70 g di ZUCCHERO DI CANNA INTEGRALE
  • un pizzico di sale

PER IL RIPIENO, invece di creare la crema al burro e cannella, io ho amalgamato 50 g di zucca cotta, un cucchiaio di burro di cocco e 50 g di zucchero integrale, ma potete usare del caramello alla cannella o anche una composta di mele e cannella.

Io ho abbondato con la cannella, onestamente!

PROCEDIMENTO

Proprio come se si trattasse di una pizza, sciogliete nel latte vegetale tiepido il panetto di lievito. Versate su un piano di lavoro la farina, lo zucchero ed il pizzico di sale ed aggiungete, a filo, il latte con il lievito e subito dopo la zucca cotta e l’olio di semi.

A questo punto l’impasto andrà lavorato, con tanto olio di gomito, per 5/10 minuti, fino ad ottenere una bella pallotta elastica. Ponetela dentro una ciotola di vetro o di plastica e fatela riposare, coperta da un panno, per almeno otto ore.

Trascorse le otto ore l’impasto sarà, come minimo, raddoppiato.

Portatevi avanti preparando la cremina per la farcitura, unendo gli ingredienti che vi ho descritto prima ed una volt pronta procedete alla stesura dell’impasto.

Io l’ho diviso in due, per non creare rotoli eccessivamente grandi. Con entrambi gli impasti formate due rettangoli (grandi come mezza teglia di pizza diciamo :P), cospargeteli con la cremina ed arrotolateli (dal lato lungo, mi raccomando).

Tagliate questi due bei salsicciotti in otto rondelle ciascuno e disponete le brioche su una teglia, così…..

e lasciate che lievitino ancora un paio d’ore!

A questo punto infornatele per 10 minuti a 200 gradi… mi raccomando, guardatele altrimenti si asciugheranno un tantino troppo, com’è successo a me!!!

Sono BUONISSIME. B U O N I S S I M E!

 

 

2 commenti su “VEGAN KANELBULLAR, VEGAN CINNAMON ROLL o ROTOLINI ALLA CANNELLA VEGANI!!”

    1. Ciao! Io non ho mai provato a fare un impasto del genere con il lievito istantaneo, perchè lascio comunque lievitare preparazioni di questo genere molte ore! Ma ci puoi assolutamente provare! Forse il risultato sarà più simile ad una torta che ad un panino. Fammi assolutamente sapere, però, come vengono! E sperimenta, perchè è molto divertente!! A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *