Vegan BANANA BREAD NEW STYLE – con gocce di cioccolato e fiocchi d’avena

Avevo proprio voglia di rivisitare questa ricetta.

Il vecchio bananabread mi aveva un po’ stufata ed aveva, oltretutto, ampi margini di miglioramento.

Come avete visto sui social, ho tentato una ricetta molto cioccolatosa: buona. Devo dire molto buona. Non esattamente “leggera” però.

Sono arrivata, dunque, a questa nuovissima soluzione: BANANABREAD CON GOCCE DI CIOCCOLATO E FIOCCHI D’AVENA!!!!

Per renderlo ancor più gustoso, ho utilizzato anche le nocciole, ed il risultato è un mix di consistenze e sapori davvero ben riuscito!

Sperimentatelo, provando magari a variare qualche ingrediente e poi ovviamente condividete con me i vostri risultati!!!

Passiamo subito alla ricetta, che vi preannuncio essere S E M P L I C I S S I M A!!!

INGREDIENTI

  • 2 BANANE MATURE
  • 100 grammi di SCIROPPO D’ACERO (o 80 grammi di sciroppo d’agave)
  • 40 grammi di OLIO DI SEMI DI GIRASOLE spremuto a freddo
  • 40 grammi di LATTE DI SOIA
  • 1 cucchiaio di ACETO DI MELE
  • 100 grammi di FIOCCHI DI AVENA INTEGRALE
  • 180 grammi di FARINA INTEGRALE (va benissimo anche la farina d’avena per un risultato totalmente glutenfree)
  • 1 bustina di AGENTE LIEVITANTE (o un cucc.no di cremor tartaro + un cucc.no di bicarbonato)
  • 50 grammi di nocciole tritate grossolanamente
  • 30 grammi di gocce di cioccolato

PROCEDIMENTO

In un mixer unite tutti gli ingredienti liquidi, ovvero lo sciroppo d’acero o d’agave, l’olio, il latte di soia e l’aceto, ed una delle due banane.

Dopo averli frullati bene insieme, versate il contenuto in una ciotola ed unite la farina, i fiocchi d’avena e l’agente lievitante mescolando molto molto bene.

Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo unite anche le nocciole e le gocce di cioccolato.

Versate il composto in uno stampo per plumcake, precedentemente unto ed infarinato, e guarnite con la seconda banana tagliata a metà.

Infornate, in forno statico già caldo,  per 20 minuti a 180 gradi. Senza aprire il forno, trascorsi i primi venti minuti, abbassate la temperatura dello stesso a 150 gradi e lasciate cuocere per altri 15 minuti.

Vi sorprenderà la sofficità di questo dolce leggero e bilanciato, ideale per iniziare la giornata con energia e dolcezza!!

Fatemi sapere se la ricetta vi piace e se vorreste provare qualcosa di nuovo!

Vi abbraccio

Very

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *