BISCOTTI SENZA GLUTINE, SENZA ZUCCHERO, SENZA COTTURA, con datteri e crema di mandorle

L’idea di creare nuovi snacks per la mia piccola Annina, senza aggiunta di zucchero e super energetici, mi sta un po’ prendendo la mano!

Anche per questi RAW COOKIES, ovvero biscotti senza cottura, sono necessari solo TRE ingredienti (più un quarto decisamente opzionale: il cioccolato fondente).

Per prepararli vi occorrono, sì e no, 15 minuti ma, dovete credermi, sono davvero spettacolarmente buoni!

Elenchiamo anche in questo caso i vantaggi di questi GUSTOSISSIMI snacks:

  1. sono privi, completamente, di zuccheri aggiunti
  2. sono senza glutine, se viene utilizzata avena certificata glutenfree
  3. sono carichi di energia, pur mantenendo un indice glicemico basso
  4. si preparano in pochissimi minuti
  5. sono BUONISSIMI!!

Se vi ho convinti che dovete dar loro una chance, ecco gli INGREDIENTI che vi occorrono:

  • 200 grammi di DATTERI FRESCHI, spelati
  • 150 grammi di FIOCCHI D’AVENA INTEGRALE
  • 50 grammi di CREMA DI MANDORLE

PROCEDIMENTO

Davvero molto semplicemente, mettete tutti gli ingredienti in un frullatore e frullate fino ad ottenere un composto morbido, ma concedetevi di non renderlo troppo liscio… così potrete sentire l’avena sotto i denti.

Una volta pronto l’impasto, create delle palline grandi come palline da ping pong.

Con una leggera pressione del palmo della mano, schiacciate le palline in modo che diventino dischetti alti circa 5 millimetri.

Ora ponete i biscotti nel frigorifero e lasciateli riposare per almeno 3/4 ore.

Una volta che saranno pronti potete decidere se decorarli con il cioccolato fondente fuso, per renderli ancora più golosi, oppure divorarli così… sono in ogni caso STREPITOSI!!

Mi raccomando, fatemi sapere se li sperimentate e se piacciono a voi ed ai vostri bimbi!!

Un abbraccio

A presto

Very

 

3 commenti su “BISCOTTI SENZA GLUTINE, SENZA ZUCCHERO, SENZA COTTURA, con datteri e crema di mandorle”

    1. Cara Chiara, credo assolutamente che tu li possa anche cuocere, perchè hanno tutto ciò che serve per essere un dolce completo: una farina, una parte grassa ed una parte dolce!!
      Ti prego, se li cuoci poi dimmi come sono venuti!! Ti abbraccio

Rispondi a Veronica Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *