il mio CARAMELLO SALATO… vegan ed healthy

Bentrovati a tutti!!

Se mi seguite sui social sapete che ho fatto svariati tentativi per trovare la ricetta del caramello giusta per me e, soprattutto, per la mia piccola bimba, Anna!

Dopo essermi documentata ed aver sbirciato qua e là ho scoperto di poter creare un caramello anche senza zucchero! Lo avreste mai creduto possibile!?

Ebbene, grazie ai datteri si può!!

Se cercate nel web, troverete centinaia di ricette che per me sono state di grande spunto.

Qualcuno lo prepara cotto, qualcuno crudo, qualcuno ci mette la panna, qualcuno il burro, qualcuno lo yogurt…

La conclusione a cui sono arrivata io è che avevo fondamentalmente bisogno di tre ingredienti:

Un ingrediente che svolgesse il compito dello zucchero (e come anticipato…sono i datteri), un ingrediente “grasso”, ed un ingrediente liquido per dare cremosità!

Vediamo subito allora quali ho scelto io!

INGREDIENTI:

  • 12 grossi DATTERI
  • 150 ml di LATTE DI MANDORLA (o 200 gr di YOGURT DI MANDORLA)
  • 30 gr di CREMA DI MANDORLE bio (ma potreste usare il burro di arachidi ad esempio)
  • un pizzico di FIOCCHI DI SALE INTEGRALE

PROCEDIMENTO:

Creare questa delizia è davvero molto semplice: mettete nel mixer i datteri e la crema di mandorle ed iniziate a miscelare;

Una volta ottenuta una crema, aggiungete, poco per volta il latte di mandorla (o lo yogurt).

Io ho provato entrambe le opzioni, utilizzando in un caso il latte che è mia abitudine preparare in casa e nell’altro caso uno yogurt di mandorla, non zuccherato, davvero ottimo.

Una volta ottenuta una crema liscia ed omogenea, aggiungete, quale ultimo ingrediente, i fiocchi di sale e frullate per pochi secondi affinché si distribuisca in tutto il caramello!

Voilà..

Non potrete credere di aver ottenuto un caramello così delizioso!

Ricapitoliamone le qualità: è senza zucchero, senza grassi cattivi, senza glutine e per prepararlo ci vogliono… cinque minuti!

Può essere spalmato sul pane o utilizzato come protagonista di tanti dolci gustosissimi!!!

Spero, come sempre, che questa ricetta vi piaccia e personalmente ne sono molto orgogliosa.

Vi abbraccio

A presto

Very

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.