SHORTBREAD CON PEZZI DI CIOCCOLATO vegan

 

Shortbread. Cioè????

Dai, sono certa che almeno una volta nella vita tu abbia assaggiato questo biscotto di origine scozzese, burrosissimo, friabilissimo e buonissimo.

Questa ricetta, come tutte quelle che troverai nella sezione “TUTTI POSSONO FARE UN DOLCE VEGETALE”, è una rivisitazione in chiave vegetale ed integrale di un’opera di Sara Brancaccio, in arte COOKISS BAKERY.

La ricetta degli shortbreads di Sara è a pagina 45 del suo libro “dolci senza bilancia”.

Precisazione: dal momento che, personalmente, preferisco le farine integrali, lo zucchero non raffinato ed il burro autoprodotto, è chiaro che il mio impasto sarà un pochino più scuro rispetto all’originale frolla di Cookis Bakery.

Fatte tutte le premesse necessarie, siamo pronti per partire? Via!

INGREDIENTI

  • 220 gr di BURRO VEGETALE FREDDO
  • 90 gr di ZUCCHERO DI COCCO INTEGRALE
  • 1/2 TAZZINA DI CAFFE’ ESPRESSO
  • 1/2 cucc.no di SALE
  • 300 gr di FARINA DI TIPO 2
  • 1 barretta di CIOCCOLATO FONDENTE, minimo 70%

PROCEDIMENTO

Parliamo un momento del burro vegetale. Puoi decidere se acquistarlo o autoprodurlo. Personalmente utilizzo sempre un burro fatto in casa, perché è semplice da preparare, è genuino ed è buonissimo!

Ti lascio il link diretto alla mia ricetta!

BURRO VEGETALE FATTO IN CASA

Bene, ora che abbiamo davvero tutti gli ingredienti, possiamo procedere!

In una planetaria, o in un mixer, mescola il burro freddo, il sale e lo zucchero per circa tre minuti. Aggiungi poi anche il caffè. Unisci la farina e mescola fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Trita grossolanamente il cioccolato fondete, con un frullatore o tagliandolo al coltello, ed incorporalo all’impasto.

Stendi la frolla tra due fogli di carta forno e riponila in frigorifero a rassodare per una ventina di minuti, poi taglia l’impasto in rettangoli e posizionali su una teglia rivestita di carta forno.

Cuoci nel forno preriscaldato e ventilato a 180 gradi per 15 minuti.

Puoi conservare i tuoi biscotti in un contenitore chiuso per una settimana. Ma scommettiamo che non ci arrivano??

Se questa ricetta ti è piaciuta, non perderti la prossima ricetta della rubrica #TUTTIPOSSONOFAREUNDOLCEVEGETALE!

Un abbraccio

Very

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.