LAVARE I CAPELLI TUTTI I GIORNI?! NO, GRAZIE

Ciao a tutti!!!

E bentornata a meeee!!!

Scusate la latitanza, prometto che da oggi mi dedicherò alla scrittura con molta più costanza (ho fatto anche la rima, che poetessa)!

E’ stato un periodo un po’ frenetico: mio marito è partito per l’Afghanistan, Annina ed io ci siamo sistemate in una casetta in Liguria per trascorrere al mare i mesi che ci separano dal rientro di papà Ale ed abbiamo impiegato qualche giorno ad adattarci alla nostra nuova vita a due.

Ho diversi post in serbo per voi ed oggi ve ne lascio uno dedicato ai capelli!

Sapevate che lavare i capelli troppo spesso più essere controproducente e potrebbe, alla lunga, danneggiarli?

Iniziamo con il dire che lavaggi troppo frequenti stimolano un’eccessiva produzione di sebo alla cute, con il risultato che i capelli si sporcheranno ancor più velocemente! Quindi, per farla breve: più li laviamo e più loro si sporcano velocemente: è un gatto che si morde la coda, come si suol dire!

Come fare dunque?

Vi ricordo, nuovamente, che io non sono una specialista del settore. Quelli che vi riporto di seguito sono trucchetti che funzionano PER ME, e che mi aiutano a mantenere i capelli puliti più a lungo, evitando così di sottoporli a continui, e stressanti, lavaggi!

CURARE L’ALIMENTAZIONE!

Non alzate gli occhi al cielo pensando: ” questa è proprio fissata con l’alimentazione”! Io non mi stancherò mai di ripeterlo: una dieta sana è il nutrimento ottimale per tutti i nostri tessuti. Provate ad eliminare i cibi molto grassi, molto fritti e molto conditi ( eh, eh, eh), le farine raffinate, lo zucchero bianco ed il troppo sale. Mangiate tanta frutta (d’estate chi non ha voglia di frutta???), molta verdura, formaggi magri, cereali integrali e semi oleosi.

FARE ATTENZIONE ALLA TEMPERATURA DELL’ACQUA SOTTO LA DOCCIA

Nonostante la doccia bollente sia la cosa più rilassante del mondo, specialmente in inverno, lavare la cute con acqua troppo calda può comportare il fastidioso problema di cui sopra: l’eccessiva produzione di sebo!!

Anche nei mesi più freschi dunque, per quanto antipatico, è meglio sciacquare sempre i capelli con l’acqua tiepida!

LAVARE LA CUTE IN MODO CORRETTO

Io considero il momento del lavaggio dei capelli una sorta di rituale… una SPA per la mia testolina!

Massaggio delicatamente lo shampoo solo sulla cute, evitando di strofinarlo alle lunghezze. Il prodotto che scorre sulle punte è sufficiente per lavarle, senza stroppicciarle in modo eccessivo! Viceversa, per quanto riguarda il balsamo, o la crema, limitiamoci a massaggiarla sulle punte (questo è un vangelo che tutti conoscono).

AFFIDARSI AD UN BUONO SHAMPOO SECCO

Questo prodottino viene spesso sottovalutato, demonizzato, evitato! Invece vi assicuro che spesso salva la situazione e regala anche tanto volume alla capigliatura.

Faccio una precisazione: lo shampoo secco non è un detergente! Non lava la cute, ma serve per assorbire il sebo in eccesso e ridonare freschezza ai capelli tra un lavaggio e l’altro!

Oltretutto, come accennavo, quando notiamo che i capelli sono un po’ flosci e privi di volume, una spruzzata di shampoo secco può davvero ravvivare la situazione!!!

Io ne ho provati tantissimi: Garnier, Diego della Palma, Batist (tremendooooo, lascia un sacco di residui!!!) e vari marchi americani acquistati durante i miei viaggi. Il mio preferito è quello di  Klorane, che si compra in farmacia! Esiste sia per capelli normali e sia nella versione per capelli grassi ma personalmente non noto differenze rilevanti tra l’uno e l’altro.

EVITARE ACCONCIATURE TROPPO “TIRATE”

Le code di cavallo troppo strette e troppo “piatte” in cute provocano una perdita di volume e li fanno sembrare più pesanti e quindi più sporchi.

LEGARE I CAPELLI DURANTE LA NOTTE

Su questo punto non mi soffermerò molto, perché anche questo penso sia stato detto e ridetto; durante la notte, a causa dello sfregamento sul cuscino, del sudore, del riscaldamento in inverno, la mattina ci ritroviamo sempre una testa disastrosa!

INTRECCIARE, INTRECCIARE ED INTRECCIARE!

Le trecce, di ogni genere, sono le migliori alleate quando abbiamo necessità di tenere i capelli puliti più a lungo sia perchè contenendo la chioma evitano che si sporchi con facilità e sia perchè le onde che regalano, una volta sciolte, rendono i capelli supervoluminosi e sempre in ordine!

Se pensate di non esserne in grado, cercate su youtube e troverete un sacco di tutorial semplici e divertenti, come questo ad esempio:

https://www.youtube.com/watch?v=CyipTHZ63Tc

PULIRE LE SPAZZOLE UNA VOLTA A SETTIMANA

Questo consiglio vale per tutti gli strumenti di bellezza.

Se non laviamo le spazzole rischiamo che i residui dei prodotti che utilizziamo per la cura e lo styling si depositino sui capelli puliti.. sporcandoli!!!

Una volta a settimana io lavo le spazzole, semplicemente con acqua corrente! Fa davvero la differenza, provate!!

Come sempre, spero di avervi detto qualcosa di utile ed interessante, o di avervi semplicemente fatto compagnia!!

A presto!

Very!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.