Pasta Frolla integrale senza burro e senza uova: la mia Crostata dei Buoni Propositi

Ed anche Ferragosto è passato.
Per quanto questa lunga estate con la piccola Anna sia stata una delle più belle della mia vita, sono felice che stia volgendo al termine perché settembre ci riporterà, finalmente, il suo papà.
Sentendomi già in clima settembrino ed in clima di rientro a Roma, inizio a prefissarmi i buoni propositi per l’autunno venturo! Tra questi sicuramente metto l’impegno nella cura del blog!
E così, ispirata dalla voglia di far cose nuove e belle, questa mattina ho acquistato ( in un negozio in liquidazione) qualche piatto decorato per le mie foto gastronomiche! Oggi pomeriggio, poi, in balia di questa gran voglia di fare ho anche acceso il forno e preparato una bella, buona e sana crostata.
Ecco qui gli ingredienti e la ricetta:
Per la FROLLA
  • 250 grammi di farina integrale (anche di farro va benissimo)
  • 100 grammi di malto d’orzo (oppure 80 grammi di zucchero di canna grezzo, sciolto in 60 grammi di latte vegetale)
  • 50 grammi di olio di girasole (meglio se spremuto a freddo)
  • mezza bustina di cremor tartaro
  • un pizzico di sale
  • la buccia grattugiata di un limone
  • succo di mezzo limone
  • 50 grammi di granella di nocciole (opzionale)

Per la FARCITURA

  • composta di frutta senza zucchero

Come prima cosa mischiate in una ciotola tutti gli ingredienti secchi : farina, granella di nocciola, polvere lievitante, sale e scorza del limone grattugiata.

A questo punto aggiungi il malto d’orzo (o lo zucchero sciolto nel latte) e l’olio.

Mescola bene ed impasta fino ad ottenere una pallina  liscia e compatta. Lasciala poi riposare in frigo per un’oretta circa.

Trascorso il tempo di riposo, stendi l’impasto su una teglia di circa 24 cm di diametro  e bucherella il fondo con una forchetta.

Farcisci con la marmellata che più ti piace ed inforna a 180 gradi per mezz’ora.

 

E voilà…. buona colazione o merenda!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.