LASAGNE ALLE VERDURE, colorate d’autunno e di ZAFFERANO

Ciao a tutti!!!

Il week end si avvicina, quindi vi voglio mostrare una ricettina, non molto veloce ma buonissima, che potete preparare insieme per il pranzo della domenica!

Sono semplicissime lasagne alle verdure, ma quello che fa la differenza è lo zafferano nella besciamelle. E’ stato uno dei miei esperimenti sicuramente meglio riusciti! Vi leccherete i baffi, per davvero!!

Quello che vi serve eccolo qui:

INGREDIENTI PER LA BESCIAMELLE

  • 200 grami di LATTE VEGETALE
  • 20 grammi di OLIO EVO
  • 20 grammi di FARINA (io ho usato quella integrale
  • un pizzico di SALE
  • una bustina di ZAFFERANO, o mezzo cucchiaino di curry se preferite

INGREDIENTI PER COMPORRE LA LASAGNA

  • 1 confezione di LASAGNE ( io ho utilizzato una confezione di Lasagne bianche di semola di grano duro da 200 g)
  • 2 CAROTE
  • 2 ZUCCHINE
  • 1 FETTA DI ZUCCA
  • FORMAGGIO VEGETALE o FORMAGGIO MAGRO (crescenza o caprino), ma è opzionale

 

PROCEDIMENTO

Preparate come prima cosa la besciamelle; mescolate in un pentolino antiaderente (mi raccomando utilizzate un cucchiaio di legno, altrimenti potrebbe venirmi un tic, eh eh eh) la farina e l’olio. A questo punto incorporate il latte vegetale sino ad ottenere una cremina liquida ed omogenea.

Ponete il pentolino sul fuoco e mescolate sino ad ebollizione. Aggiungete ora lo zafferano ed il sale e lasciate sul fuoco sino al raggiungimento della densità desiderata.

E’ arrivato il momento di preparare la verdura: mondatela  e tagliatela a listarelle sottili, o cubetti piuttosto piccolini.

Se, come me, acquistate i fogli di pasta secchi, date loro una sbollentata in acqua leggermente salata (lasciateli proprio 3 minuti in acqua, non di più), altrimenti potete utilizzare la pasta fresca anche cruda.

Evviva, abbiamo tutto, componiamo la lasagna!!!!!!!!

In una teglia fate un fondo con la besciamelle, poi uno strato di pasta, uno di verdure (io ho messo una verdura diversa per ogni strato, ma potete tranquillamente mischiarle a vostro piacere) e, opzionale, uno di formaggio. Coprite di besciamelle e ricominciate la stratificazione: pasta, verdure, eventuale formaggio, e besciamelle! Sull’ultimo strato di pasta mettete solo la besciamelle!

Infornate a 180 gradi per 30 minuti e BUON APPETITO!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.